martedì 5 aprile 2011

Divano empirista

Oggi leggo il Divano sul divano, dopo il pranzo turco me lo merito. Più che altro ho sgombrato sufficientemente la mente da riempirla con qualcosa di nuovo, lo vedo dal fatto che sto cominciando a lavorare per associazioni di idee (divano sofa/divano raccolta di poesie). Questi empirismi non mi si addicono.

Nessun commento:

Posta un commento